ABCSondaggi
Fanno bene o no a rifarsi il seno ?
Ormai ragazze sempre piu' giovani vanno a farsi aumentare il seno .. Ai ragazzi sembra vada bene cosi e più sono vistose piu' sono desiderate .. Ma è vero poi ?
(clicca in uno dei pallini per scegliere)
Sono mille i modi per piacere e a me sembra una pazzia
Per me sono guardate, ma quando si sa che è rifatto …
Lo capisco .. Ma solo se una ha un problema psicologico..
In effetti funziona... beate loro, va bene cosi...





Foscolo-Vita e opere
La vergine romita   Non si sa con ...
| Guide | Ultime | Le migliori Guide | Articoli e Notizie attuali | Modifica Guide | Proponi un articolo
Cerca Guide:
Indice

La vergine romita
 
Non si sa con precisione dove questo frammento, celebre per la sua intensa liricità, dovesse essere collocato nell'assetto definitivo delle Grazie, secondo il progetto del Foscolo. Giuseppe Chiarini lo inserì subito dopo il brano precedente dell'addio di Venere alle Grazie, prendendo lo spunto dal verso 312, rimasto incom­piuto.
In tal caso il frammento sarebbe il primo ter­mine di una similitudine escogitata per celebrare gli effetti dell'armonia cosmica, quando essa scese dal cielo e fu udita dalle Grazie. Queste l'ac­colsero nel cuore e corsero per il mondo ad infonderla negli uomini, che sotto il suo effetto cominciarono a civilizzarsi.
Tuttavia la maggior parte delle Antologie lo considerano come una lirica a sé, molto suggestiva per l'armonia dei versi, l'intensità dei sentimenti e l'atmosfera di sogno che l'avvolge.

Testo Parafrasi
Come nel chiostro vergine romita,
Se gli azzurri del cielo, e la splendente
Luna, e il silenzio delle stelle adora,
Sente il Nume, ed al cembalo s'asside,
E dei piè e delle dita e dell'errante
Estro e degli occhi vigili alle note
Sollecita il suo cembalo ispirata,
Ma se improvvise rimembranze Amore
In cor le manda, scorrono più lente
Sovra i tasti le dita, e d'improvviso
Quella soave melodia che posa
Secreta ne' vocali alvei del legno,
Flebile e lenta all'aure s'aggira;
Così l'alta armonia che . . . . . . . . . .
Discorreva da' Cieli . . . . . . . . . . . .
                                       Udiro intente
Le Grazie; e in cor quell'armonia fatale
Albergàro, e correan o per la terra 
Come nel chiostro una fanciulla solitaria, se contempla esta­siata (adora) l'azzurro intenso del cielo e la luna splendente e le stelle silenziose, avverte in sé come la presenza di un Nume, ossia una divina ispirazione, e si siede al cembalo (strumento musicale simile al pianoforte, ma più piccolo) e con il piede e con le dita e con l'ispirazione (estro) errante alla ricerca del motivo più conforme al sentimento, e con gli occhi attenti (vigili) sulle note suona (sollecita) ispirata il suo cembalo, ma se Amore le manda in cuore improvvisi ricordi, per l'emozione le dita scorrono più lente sui tasti, e all'improvviso quella soave melo­dia che giace (posa) nascosta (secreta) nelle musicali cavità (vocali alvei) dello stru­mento (del legno, metonimia, la materia per l'oggetto) si diffonde nell'aria patetica (flebile) e lenta...

Il momento più intenso della lirica è nella seconda parte, quando la gio­vane suonatrice è sopraffatta da improvvisi ricordi e si abbandona al sen­timento d'amore, rallentando la soave melodia che termina con un sospiro.

 
Permalink: http://ABCtribe.com/Wiki/guides/_gui_320_76

Vota per andare alla pagina successiva
Condividi su: Clicca per segnalare questa pagina ai tuoi amici Segnala ad amici Facebook Condividi su Twitter Condividi via email
dai un voto positivo a questa pagina dai un voto negativo a questa pagina
Segnala Contenuto
Inappropriato.
 

indietro avanti

Corsi, Convegni, Master, Seminari, Corsi di Alta Formazione.
Scoprili tutti su Bakeca.it
Commenta o rispondi ai commenti

Anonimo
28/01/2014 - Come scarico l'appunto?

Anonimo
28/01/2014 - Ottimo lavoro
28/01/2014 - Sembra un buon lavoro semplice ma chiaro

Anonimo
09/01/2014 - ottimo lavoro
04/09/2013 - Spettacolo!
Altri »

  ...e tu che ne pensi ?  
Pseudonimo:
e-mail: (Opzionale)
(il vostro IP verra' salvato da ABCtribe.com per evitare abusi)

eBook suggeriti
Tutti gli eBook » Altri eBook suggeriti »

  le Guide correlate
Adelchi (Testi originali)
Ariosto-Vita e opere (Letteratura italiana)
Il Barocco (Epoche e Correnti Letterarie-Artistiche)

  gli Articoli correlati
Luigi pirandello (Recensioni) Federico R.

Ultime guide sullo stesso argomento: Letteratura italiana
I poeti crepuscolari La poetica crepuscolare: l'origine del termine, le caratteristiche, i temi, le forme stilistiche e i suoi maggiori rappresentanti
Pasolini-Vita e opere La vita, il pensiero e le opere di Pierpaolo Pasolini
Sciascia-Vita e opere La vita, il pensiero, la poetica, le opere di Leonardo Sciascia
Saba-Vita e opere La vita, il pensiero e le opere di Umberto Saba
Alfieri-Vita e opere La vita, la poetica e le opere di Alfieri
Ariosto-Vita e opere La vita, il pensiero, la poetica, le opere di Ludovico Ariosto
Tasso-Vita e opere La vita, la poetica e le opere di Torquato Tasso.
Goldoni-Vita e opere La vita, il pensiero e le opere di Goldoni
Calvino-Vita e opere La vita, il pensiero, la poetica, le opere di Italo Calvino; con analisi approfondita delle opere più importanti
Moravia La vita, la poetica e le opere di Moravia
Elenco cronologico completo »

Segnala questa guida



ABCtribe
    Answers™
Fai una domanda su
Fai una domanda su Università
Feedback Form