ABCSondaggi
Con quanti partner ho avuto rapporti sessuali ?
A volte si sente dire che i nuovi modelli di vita e di comunicazione rendano il sesso un oggetto di scambio .. altre che c'e' un distatto dal sesso e modelli di castità rinnovati ... ma in verità come stanno le cose ? Tu con quanti partner hai avuto rapporti ?
(clicca in uno dei pallini per scegliere)
Nessuno
da 1 a 3
da 4 a 7
da 7 a 10
piu' di 10





Esame
Storia del costume e della moda
| Home Esami | Ultimi | per Facoltà | Libretto Esami | (Hot) Esami Intelligenti: meno fatiche !

Tutto su STORIA DEL COSTUME E DELLA MODA:puoi vedere i forum collegati all'esame, scaricare gli appunti, vedere le domande e suggerimenti sull'esame di Storia del costume e della moda, le persone che lo stanno studiando , i voti medi e i giorni medi di preparazione , le università dove viene insegnata la materia,aggiungerlo al tuo libretto esami virtuale su ABCtribe e decidere se diventare ABCtribe coach per questa materia
Storia del costume e della moda
Scegli Il tuo professore:
Scegli la tua Facoltà:
Segnala incoerenze su:
Esame/Facoltà/Indirizzo

Storia del costume e della moda: Introduzione
Appunti da IULM Lingue e comunicazione

STORIA DEL COSTUME E DELLA MODA ABITI BORGHESI La borghesia cercò un modo di vestire consono a se. Siccome c’erano in ballo molte polemiche sullo spreco e l’ostentazione del lusso la borghesia doveva trovare una via di mezzo. Il completo degli uomini restò invariato ma si modificarono : -Tessuti: tinta unita, in lana invece che seta, e senza decoriàuna semplicità scelta da chi voleva distaccarsi dallo spreco aristocratico.

L’abito era segno di doti come intelligenza, e presenza di valori concreti come il benessere, la salute e la comodità.

Anche per la donna era in atto questa modifica poiché la donna ora doveva essere il simbolo della casa e della famiglia. Vennero adottati colori chiari, con nastri, passamanerie e merletti e si prediligevano abito morbidi, leggeri e comodi.

C’era molta più attenzione verso il corpo e si cercava di vivere bene. L’abito maschile era codificato e non mutava a seconda delle mode, poiché era diventata una divisa più che un indumento.

Le uniche cosa che potevano variare erano i piccoli dettagli e grande attenzione venne data ai particolari. Diversa invece fu la questione per ... leggi tutto »



Docente Universita' Giudizio
Cerca | Altri »

Chi ha visto Storia del costume e della moda ha anche visto:

  Fai una domanda su Storia del costume e della moda  
Cliccando Invia accetto le Norme di ABCtribe


  Invita da Facebook

a visitare questa pagina


  Studi questo esame?
Stai studiando questo esame? Iscriviti e crea il tuo libretto universitario per conoscere i giorni medi di preparazione, i voti medi e i materiali utili a passare più facilmente l'esame

Contatta chi ha Passato l'esame
A.A.
IULM Lingue e comunicazione
Comunicazione e Pubblicità
Provincia di Milano

GraceIULM
IULM Lingue e comunicazione
Comunicazione e Pubblicità
Provincia di Pavia

Contatta chi sta Studiando l'esame
Eleonora C.


Turin, Italy

Marisa P.

Università Cattolica Brescia
Comunicazione e Pubblicità
Brescia

Pasquale T.

Informatica, IT
caserta


  Diventa Coach
I migliori utenti sono i nostri coach. Sei esperto in "Storia del costume e della moda"? Sii uno di loro !


  Carica Materiali




ABCtribe
    Answers™
Fai una domanda su
Fai una domanda su Esami
Feedback Form