Maturità generale
Vuoi insegnare in Svizzera?
| Home Articoli | Ricerca | Ultimi | I più letti | Miei Contenuti | Nuovo Articolo | FAQ

Stampa Invia
29/10/2013
Vuoi insegnare in Svizzera?
Ecco dei consigli pratici su cosa bisogna fare!

Vuoi insegnare in Svizzera?
Ti piacerebbe trasferirti in Svizzera per intraprendere la carriera di insegnante? Ecco un piccolo aiuto per sapere come muoversi nel complicato mondo dell’insegnamento svizzero. Innanzitutto diamo un’occhiata alla struttura della scuola svizzera, che assomiglia molto a quella italiana. Si parte con la scuola d’infanzia, per capirci il nostro asilo, che non è obbligatorio e dura tre anni. Inizia poi la scuola dell’obbligo, che comprende due livelli, quello primario, che dura sei anni, e quello secondario, che dura tre anni. Al termine di questo ciclo obbligatorio inizia un altro livello secondario non obbligatorio, diviso in generale in due grandi settori, quello che termina con la maturità e quello che fornisce una formazione professionale.

Chi ottiene il diploma di maturità può così accedere all’università o alle altre scuole di alta formazione professionale. Infine, chi desidera continuare a studiare dopo la laurea può scegliere la strada del dottorato, che dura tre anni. Ma cerchiamo di capire meglio che cosa fare per diventare insegnante. Così come quella italiana, anche la scuola svizzera è attraversata da un’ondata riformista che si prevede completa entro il 2004: in seguito a questa riforma, anche chi vorrà insegnare nelle scuole dell’infanzia o nelle elementari dovrà frequentare corsi di livello universitario. Se prima vi erano circa 150 scuole di tipo magistrale, ora l’istruzione per i futuri insegnanti si concentra in una quindicina di Alte Scuole Pedagogiche.

Tali scuole, cui si accede con un diploma di scuola secondaria, conferiscono i crediti necessari per diventare insegnante. In genere non sono ritenuti validi per l’accesso i titoli di studio rilasciati dagli istituti tecnici o professionali, a meno che non siano integrati da corsi preparatori ed esami di ammissione. Tra queste scuole, l’unica in cui i corsi sono tenuti in italiano è la Alta Scuola Pedagogica di Locarno. Il corso ha una durata di 3 anni. Se il primo è uguale per tutti, il secondo e il terzo si distinguono a seconda dell’indirizzo scelto (scuola di infanzia, elementare o entrambe).

Per quanto riguarda la scuola d’infanzia e quella elementare sono necessari 180 crediti ciascuna (per ogni anno di frequenza si ottengono 60 crediti), e con l’aggiunta di 30 si ottengono entrambe le qualifiche. All’Alta Scuola Pedagogica di Locarno la formazione di base è strutturata in moduli differenti: Moduli epistemologici e teorici : si tengono in grandi gruppi di 60 – 80 persone Moduli di applicazione : si tengono in piccoli gruppi di 10 – 12 persone Moduli interdisciplinari e trasversali : concertati tra docenti di aree diverse Moduli a blocco: prevedono la trattazione di un tema in un’ottica interdisciplinare e sono concentrati in un breve arco di tempo Moduli di pratica professionale : se ne svolgono 2 per ogni anno di corso.

Le materie d’insegnamento sono molte, comprendono l’area delle scienze dell’educazione, della lingua e comunicazione, della matematica e dell’educazione motoria. Anche per diventare insegnanti nelle scuole scuole medie e medio superiori è necessario ottenere un’abilitazione specifica, che si ottiene sempre presso le Alte Scuole Pedagogiche dopo aver frequentato gli appostiti corsi ed aver superato positivamente gli esami finali, mentre per diventare docente universitario il percorso è leggermente diverso.

Dopo la laurea bisogna innanzitutto frequentare il dottorato di tre anni e presentare la specifica tesi (che consiste nella stesura di un lavoro scientifico indipendente – la dissertazione – e prevede lo svolgimento di un esame orale). Dopo di che bisogna ottenere un’altra abilitazione all’insegnamento, presentando un ulteriore lavoro scientifico – la tesi di abilitazione – e superando un nuovo esame orale. Questo è ciò che occorre per diventare insegnanti inSvizzera, ferma restando la possibilità (e la necessità) di approfittare dei servizi di formazione continua, che forniscono corsi di aggiornamento per gli insegnanti di ogni livello.

Sempre all’Alta Scuola Pedagogica di Locarno, per esempio, la formazione continua si articola in un programma annuale di corsi di aggiornamento, organizzati in una decina di nuclei tematici. Perché non si finisce mai di imparare…  e chi può saperlo meglio di un insegnante?

Segnala Contenuto
Inappropriato.
Permalink: http://ABCtribe.com//attualità/vuoi_insegnare_in_svizzera_ti_piacerebbe_trasferirti_in/_art_1257
 
Condividi su: Clicca per segnalare questa pagina ai tuoi amici Segnala ad amici Facebook Condividi su Twitter Condividi via email
Autore: tron
 

Commenta o rispondi ai commenti

Ge
26/01/2014 - Salve sono laureata in economia vecchio ordinamento ho insegnato per un breve periodo economia aziendale in italia, cosa devi fare e che possibilità ho per poter insegnare in svizzera in particolare sul sostegno?
continua...

Cava92
26/11/2013 - Salve. Vorrei sapere di cosa ho bisogno per insegnare musica in svizzera. Sono prossimo alla laurea in fisarmonica del Triennio di I livello al conservatorio santa cecilia. Amo la svizzera e voglio inseguire il
continua...
Livio P.
continua...

millyva
17/08/2013 - Salve, Sono un'insegnante di ruolo ormai da otto anni nella scuola dell'infanzia italiana ma mi piacerebbe insegnare nel canton Ticino ho anche una laurea in lingue e letterature straniere vecchio ordinamento
continua...
Livio P.
29/06/2013 - paolo, leggi anche qui http://it-it.abctribe.com/attualit%C3%A0/voglio_insegnare_in_svizzera_vuoi_insegnare_in_svizzera/_art_3913
... tutte le opinioni espresse sulla cosa

Inserisci il tuo commento
Usa un linguaggio corretto, sii oggettivo e di aiuto per chi leggera'

(il vostro IP verra' salvato da ABCtribe.com per evitare abusi)
Pseudonimo:
e-mail: (Opzionale)

  gli Articoli correlati
Una docenza di 'vecchi' ? (Tutor e docenti) Gloria B.
La notte delle follie (Global) Daniela P.
Vi ricordate il black out (Global) Giovanni T.

  le Guide correlate
Tutti a casa di Heidi (Viaggi a due lire)
Obiettivo Insegnamento (Come diventare...)




Ultimi articoli su Maturità generale
Vuoi insegnare in Svizzera? Maturità generale 29/10/2013
tron
Inizio maturità 2013 Maturità generale 08/06/2013
Livio P.
Maturità 2013 Maturità generale 28/01/2013
tron
Sogni possibili: in scena a teatro libero dall'8 gennaio Maturità generale 17/12/2012
Andrea L.
Concorso a posti Maturità generale 28/06/2012
Segreteria
Tracce dei temi della maturità Maturità generale 23/03/2012
Roberto C.
Seconda prova maturita' 2012 Maturità generale 12/03/2012
tron
Le materie 2/a prova 2011 Maturità generale 01/02/2011
tron
Maturità: al via gli orali Maturità generale 29/06/2010
Anonimo
Maturità: ecco le commissioni Maturità generale 26/05/2010
Anonimo
Elenco cronologico completo »




ABCtribe
    Answers™
Fai una domanda su
Fai una domanda su Community
Feedback Form