Ricerca In ABCtribe.com 

Genio di Ricerca | Ricerca Semplice | Ricerca avanzata | Cerca Community

 

Potete cercare in tutto ABCtribe.com appunti, articoli, test, domande d'esame, professori, (...mostra di più)

 


Risultati 81 - 90 di 90 per 'Piaget'. (0,254 Secondi, 801520 documenti indicizzati)
   5 6 7 8 9   



Guide Universita'': Psicologia dello sviluppo. Rapporti fra pensiero e linguaggio. Il linguaggio ha una stretta relazione con il pensiero, tanto che molti psicologi si sono interessati alla possibilità e alle modalità dei loro rapporti,
suo potere astrattivo. c Il linguaggio dipende dal pensiero (cognitivismo di Piaget), cioè non è altro che un sottosistema all’interno di una più generale capacità cognitiva, la "capacità simbolica". Entrambi, poi, dipendono dall’intelligenza stessa, che è anteriore al linguaggio ed indipendente da esso. d Linguaggio e pensiero sono - [06/06/2012]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Guide : Maturità 2009-Seconda Prova. Traccia n.2 Il candidato illustri il passo sopra riportato soffermandosi in modo particolare sull’educazione sentimentale del bambino, sull’acquisizione di comportamenti etico-morali e
;egrave; considerata ed utilizzata come momento pedagogico fondamentale perché educa ai valori. Essendo familiare e rassicurante, la fiaba da sicurezza e stabilità. Quindi aiuta il bambino ad affrontare le difficoltà della sua vita e gli offre una modalità di controllo sulle proprie pulsioni ed eventi esterni. Fondamentali sono i primi studi di Piaget - [18/01/2010]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Maturita']

Guide : Maturità 2009-Seconda Prova. Traccia n.2 Il candidato illustri il passo sopra riportato soffermandosi in modo particolare sull’educazione sentimentale del bambino, sull’acquisizione di comportamenti etico-morali e
;egrave; considerata ed utilizzata come momento pedagogico fondamentale perché educa ai valori. Essendo familiare e rassicurante, la fiaba da sicurezza e stabilità. Quindi aiuta il bambino ad affrontare le difficoltà della sua vita e gli offre una modalità di controllo sulle proprie pulsioni ed eventi esterni. Fondamentali sono i primi studi di Piaget - [18/01/2010]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide]

Guide Universita'': Psicologia dello sviluppo. S’iniziano a elaborare le prime spiegazioni sul mondo circostante(la comparsa del perché verso i3anni spiega bene questo bisogno di interpretare la realtà). Queste spiegazioni che il bamb. si da so
’animismo,l’artificialismo e il finalismo.  Piaget ha postulato l’esistenza di 16 strutture operatorie detti “raggruppamenti”.Metà sono di tipo logico cioè riguardano operazioni sugli oggetti e sulle relazioni tra essi(es.classificazione), metà sono infralogici ossia riguardano operazioni sulle relazioni spazio-temporali tra oggetti e relazioni parte-tutto negli oggetti - [23/01/2013]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Guide Universita'': Psicologia dello sport. lavoro, ma il livello d’efficacia raggiunto. Da questo punto di vista l’eterogeneità della classe rende necessaria un’individualizzazione della pedagogia che ci allontanano dalla pedagogia del forma
apprendimenti Lo sviluppo delle scienze umane (in particolare sotto l’influenza dell’epistemologia genetica di Piaget), delle scienze cognitive e delle neuroscienze, e particolarmente della teoria dell’informazione, trasformano le riflessioni pedagogiche. La dimostrazione assume meno importanza, l’allievo è portato ad entrare più direttamente nell’attività per individuare - [23/01/2013]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Guide Universita'': Psicologia scientifica. • Il Behaviorismo dominò la psicologia americana soprattutto negli anni Venti. Le sue tesi fondamentali sono state riprese e sviluppate da B.F. Skinner, che è attualmente considerato il maggior espo
psicologie, vi sono quella GENETICA di Jean Piaget e quella PSICANALITICA di Sigmund Freud. N.B.) Un altro criterio di classificazione delle varie psicologie è il seguente - [25/01/2013]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Guide Universita'': Psicologia dello sviluppo. CORSO MONOGRAFICO Il progetto alla base di questo corso è di capire quali sono le principali competenze linguistiche del bambino e mettere in luce i rapporti tra competenze linguistiche e
ò le loro specifiche proprietà. Piaget ha rivolto, inoltre, l’attenzione sui discorsi dei bambini dai 3 ai 7 anni, notando che il linguaggio ch’egli definisce "egocentrico" (ripetizioni ecolaliche o giochi di suoni-parole, monologhi, monologhi collettivi, in cui il bambino coinvolge gli altri nell’azione, ma senza preoccuparsi di essere ascoltato o compreso) cede - [06/06/2012]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Guide Universita'': Psicologia dello sviluppo. La memoria a lungo termine si distingue in episodica, semantica e prospettica (quest’ultima entra in gioco nella programmazione delle azioni future). La memoria prospettica può anche giocare questo
;nbsp;  Semantico: memoria basata su conoscenze generali non vincolate ad avvenimenti specifici o localizzati nel tempo. Ad es. noi sappiamo che l’Italia è in Europa, è un “sapere” semantico. Per Piaget è la memoria in “senso largo”. Registra aspetti globali, generali e consente il recupero di ricordi corretti ma diversi dall’input. 2.   & - [06/06/2012]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

Articoli : Psicologia
qualche decennio più tardi anche da importanti scuole europee, in primo luogo quella a cui fanno capo Claparède e Piaget (vedi oltre). L’intenzionalità Un drastico capovolgimento del principio fondamentale seguito da Wundt e dagli associazionisti si attua nell’indirizzo di pensiero avviato da Franz Brentano (1838-1917). Lo studioso austriaco, ricollegandosi ad alcune idee di fondo - [01/09/2002]
[Ricerca Dettaglio]   [Articoli]

Guide Universita'': Diritto di famiglia. Varie sono le novità introdotte nel nuovo diritto di divorzio: abolizione del parametro della colpa; rallentamento delle procedure di divorzio convenzionale; non è più obbligatorio l''esperimento di
teorie di Piaget) o da parte di un terzo incaricato dal giudice (per i minori infradodicenni). Lo specialista designato per il processo di ascolto deve essere formato in varie tecniche tra cui la mediazione familiare, perché deve "mediare la parola del bambino" e deve realizzare un lavoro mediativo tra i genitori ed i figli. Al termine del suo intervento consegna al - [23/01/2013]
[Ricerca Dettaglio]   [Guide Universita']

   5 6 7 8 9   


Con il lampo di un Genio tutti i materiali che ti occorrono dalla decine di migliaia di contributi della community di ABCtribe.com Usalo ogni volta che ti serve ed il suo algoritmo brevettato ti mostrerà informazioni sempre piu’ aggiornate e pertinenti.

  Superiori Università Post Laurea Lavoro